ARABIA SAUDITA

200px-Flag_of_Saudi_Arabia.svg[1]

ARABIA SAUDITA

 

 

CAPITALE:  RIYADH  

ATTENZIONE: DAL 26/10/15 TUTTE LE LETTERE DI RICHIESTA DEL VISTO DELLE DITTE ITALIANE, DOVRANNO ESSERE REDATTE IN LINGUA INGLESE, E FORNITE SEMPRE IN ORIGINALE

MODULO ARABIA SAUDITA

 

SEZIONE CONSOLARE DELL'AMBASCIATA
Via P Raimondi, 14 – 00198 Roma
Tel. 068840807 068551641 – Fax 068558658

 

 

Dal 9 giugno 2014 , tutte le pratiche per la richiesta  visto per l'Arabia Saudita dovranno essere presentate di persona presso gli uffici della VFS Tasheel. (di Roma o Milano)

La nostra società continuerà ovviamente a darvi tutta l’assistenza necessaria alla preparazione della pratica (controllo documentazione, prenotazione dell’appuntamento, pagamento, ritiro e spedizione dei documenti).

VISTO DI VISITA COMMERCIALE

  • MODULO RICHIESTA SERVIZIO
  • PASSAPORTO ORIGINALE ED IN FOTOCOPIA (CON ALMENO SEI MESI DI VALIDITA' AL MOMENTO DELLA RICHIESTA ED 2 PAGINE LIBERE CONTIGUE)
  • Fotocopia del permesso di soggiorno (per i cittadini extracomunitari)
  • N° 2 fototessere recenti su sfondo bianco (3×4, uguali, originali) richieste in giacca e cravatta
  • Lettera d’invito (invitation letter) richiesta dalla società saudita e vidimata dalla Camera di Commercio o rilasciata dal Ministero degli Affari Esteri Saudita (M.O.F.A.) Per alcune tipologie di richiedenti quali: avvocati, giornalisti, medici cuochi e donne (sotto i 40 anni) l’autorizzazione dovrà necessariamente rilasciata dal Ministero degli Affari Esteri Saudita
  • Lettera di “richiesta visto” individuale su carta intestata della società di appartenenza in lingua inglese, indirizzata all’Ambasciata Saudita di Roma con timbro e firma del responsabile in ORIGINALE (con specifica della qualifica – la stessa dell’invito saudita)
  • Copia della visura camerale della ditta italiana di appartenenza ( o certificazione della partita IVA per i liberi professionisti)
  • Modulo di richiesta visto, MODULO ARABIA SAUDITA

 

VISTO DI VISITA LAVORATIVA (WORKING VISIT)

(necessario per personale tecnico che si reca per assistenza  -  dipendente da ditta italiana)

  • MODULO RICHIESTA SERVIZIO
  • PASSAPORTO ORIGINALE ED IN FOTOCOPIA (CON ALMENO SEI MESI DI VALIDITA' AL MOMENTO DELLA RICHIESTA ED 2 PAGINE LIBERE CONTIGUE)
  • FOTOCOPIA DEL PERMESSO DI SOGGIORNO (PER I CITTADINI EXTRACOMUNITARI)
  • N° 2 fototessere recenti su sfondo bianco (3×4, uguali, originali)
  • Invito saudita (invitation letter o mofa)
  • Lettera di “richiesta visto” individuale su carta intestata della società di appartenenza in lingua inglese indirizzata all’Ambasciata Saudita di Roma con timbro e firma del responsabile in ORIGINALE (con specifica della qualifica – la stessa dell’invito saudita)
  • temporary work agreement –  (solo per liberi professionisti o subappaltatori) debitamente firmato da entrambe le parti (il richiedente visto e lo sponsor saudita) e vidimato dalla Camera di Commercio Saudita
  • Titolo di studio (adeguato alla qualifica riportata sull’invito)

     

          Copia del certificato di laurea ( per professionisti con titolo di avvocato, architetto, ingegnere, consulente e project manager) oppure copia del diploma o altro attestato di qualifica professionale, rilasciato o legalizzato dall’autorità competente in Italia, per tecnici, meccanici, installatori ed operai specializzati; in alternativa copia della busta paga recante mansione di tecnico.

  • Copia della visura camerale della ditta italiana di appartenenza  (o certificazione della partita IVA per i liberi professionisti)
  • Modulo di richiesta visto, MODULO ARABIA SAUDITA

 

VISTI DI LAVORO – per chi si impiega presso una società Saudita
 

  • MODULO RICHIESTA SERVIZIO
  • Passaporto originale ed in fotocopia  (con almeno 6 mesi di validità al momento della richiesta ed almeno 2 pagine libere contigue)
  • Fotocopia del permesso di soggiorno (per i cittadini extracomunitari)
  • N° 2 fototessere recenti su sfondo bianco (3×4, uguali, originali) richieste in giacca e cravatta
  • Autorizzazione Ministeriale/Registrazione presso il Ministero del Lavoro Saudita (Tafuid / Block Visa)
  • Lettera di “richiesta visto” individuale su carta intestata della società Saudita indirizzata al Capo della Sezione Consolare presso l’Ambasciata Saudita di Roma
  • Modulo sanitario riconosciuto dall’Ambasciata Saudita (Medica report) compilato e vidimato da una struttura sanitaria italiana riconosciuta dall’Ambasciata Saudita (ASL o convenzionata  SSN), analisi,HIV e HCV in distinta originale e recenti (non più di 2 mesi)
  • Titolo di studio adeguato alla qualifica per la quale si viene assunti (Diploma e laurea devono essere in COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE vidimata dalla Prefettura  di riferimento)
  • Copia o originale del contratto di lavoro debitamente firmato da entrambe le parti (il richiedente e lo sponsor Saudita) e vidimato dalla camera di Commercio saudita. La qualifica deve essere uguale a quella riportata sulla lettera di invito/autorizzazione ministeriale.
  • Certificato penale (casellario giudiziario) in originale (validità sei mesi)
  • Modulo richiesta visto, MODULO ARABIA SAUDITA

MEDICAL REPORT   

MEDICAL REPORT 2

PER TUTTE LE ALTRE TIPOLOGIE DI VISTO VI PREGHIAMO DI CONTATTARCI

 

INFORMAZIONI UTILI
http://www.viaggiaresicuri.it/?arabia_saudita